martedì 16 ottobre 2012

focaccine alla semplice


Oggi è la giornata mondiale del pane e da sette anni centinaia di blogger da 
tutto il mondo preparano un pane per questo giorno speciale.

Zorra ha dato il via a questa raccolta e quindi è a lei che bisogna inviare la propria proposta, ma per avere qualche informazione in più vi copio incollo quello che spiega già molto bene Cinzia nel suo blog.



Zorra raccoglierà poi tutte le partecipazioni in un'unica raccolta.
Per avere un'idea o una fragrante ispirazione potete dare un'occhiata alle raccolte delle Giornate Mondiali del Pane degli anni scorsi.

Zorra spera di poter ricevere anche quest'anno un cesto enorme di pane proveniente da tutte le parti del mondo!


Come partecipare: 
siete pregati di leggere e seguire attentamente le istruzioni che seguono. L'invio dell'email e il link che fa riferimento al post originale sono requisiti fondamentali per poter partecipare; se uno dei due viene omesso il vostro post non apparirà nella raccolta finale. Grazie per la comprensione.

- Preparate il pane, fate delle foto e pubblicate un post martedì 16 Ottobre 2012 (il post può essere scritto anche in qualsiasi lingua). Non prima nè dopo questa data e solo una partecipazione per blog.
- Il post dovrà essere nuovo e dedicato unicamente a questo evento, quindi non potrà partecipare ad altri eventi promossi nel mondo dei food-blogs.
- Compilare il formulario per la partecipazione che trovate nell'annuncio originale di Zorra e la propria ricetta verrà inserita nella raccolta finale.
- Nel post aggiungete sempre un link a questo post originale.
- Le ricette saranno accettate fino al 17 Ottobre.


Io intanto vi lascio la mia ricetta per partecipare a questa giornata speciale.

Ingredienti : 350 gr. di manitoba, 150 gr. di semola di grano duro, 70 gr. di fiocchi di patate (praticamente una busta), mezza bustina di lievito di birra disidratato, 1 cucchiaino di zucchero, 1 abbondante di sale, 1 cucchiaio di olio, 450 ml. di acqua.

Preparazione : mescolare tutti gli ingredienti secchi e aggiungere un po' alla volta l'acqua, impastare bene per 10 - 15 minuti e mettere a lievitare fino al suo raddoppio, dipende dalla temperatura ambiente ma almeno un paio d'ore o anche più.

Poi sgonfiare il tutto con qualche movimento di impasto e formare delle pagnottine tutte abbastanza simili, a me ne sono venute una quindicina. Lasciarle riposare altri 10 minuti, poi schiacciarle e allargarle con le punta delle dita. 

Spennellarle con un filino d'olio e spolverarle con maggiorana o origano secco e pizzichi di sale. Riscaldare il forno (ventilato) a 200 gradi o anche 210 se forno statico e infornare dai 15 ai 20 minuti, o finchè le vedrete dorare. Tiepide sono una meraviglia ma anche fredde non si fanno certo rifiutare.


23 commenti:

  1. Bellissima ricetta e direi ,dall'aspetto anche molto,molto buona!! Con la fame che ho mangerei anche il cestino che contiene le splendide focaccine!!
    Bravissima e buona giornata!

    RispondiElimina
  2. Astro, sono talmente deliziose queste focaccine che ho appena copiato la ricetta, le voglio assolutamente preparare!
    Un bacione da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mani infarinate, golosità assicurate ^____^

      Elimina
  3. Mettile nello zaino che appena passo a prelevare te e la Cri ce le mangiamo in viaggio :)

    RispondiElimina
  4. Che carine queste focacce! Purtroppo questa e' un'altra bella iniziativa che quest'anno manchero'.

    RispondiElimina
  5. bellissime e sicuramente ottime!
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. buone e pericolose per il giro vita ^____^

      Elimina
  6. I fiocchi di patate con cosa li sostituisco? Ci schiaccio dentro una patata? Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. leggevo in questo sito che si usa anche a purea di patate.......... http://www.naturaincampo.it/naturaincampo/home.cfm?nomepagina=prodotti&id=1811

      io però non ho provato.....fai tu da apripista ^_____^

      Elimina
    2. le tue prove sono state ottime, bravissima!!!

      Elimina
  7. Ti scopro tramite Vaty ed è piacevole trovare una veronese, come me, così brava in cucina!
    Complimenti, ti seguirò volentieri!
    Simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. piacere di conoscerti, ho già “ rubato " dal tuo blog :-))

      Elimina
  8. il pane vuole dire semplicità e gusto è la tua ricetta rispecchia molto questa filosia e devo dire anche il mio gusto :-)

    RispondiElimina
  9. Origano e maggiorana.. Sento gia il profumo ! Bravissima marta

    RispondiElimina
  10. Ciao, sono arrivata qui per caso....
    Che buone, e che profumate...provo a farle anch'io.
    Mi unisco ai tuoi lettori, così non ti perdo..
    a presto,
    Roberta
    sono qui: http://facciamocheerolacuoca.blogspot.it/

    RispondiElimina
  11. ciao, ho trovato piacevole leggere il tuo blog, tornerò volentieri, a presto!

    RispondiElimina
  12. I shouldn't have took a look at this delicious focaccine before "pranzo". Now I am very hungry!

    Grazie per la tu partecipazione al Word Bread Day. Spero di rivederti l'anno prossimo!

    RispondiElimina

note musicali

abbecedario gastronomico

abbecedario gastronomico
le ricette dell'alfabeto, comprese le mie.

abbecedario gastronomico d'Italia

abbecedario gastronomico d'Italia
le ricette tradizionali d'Italia comprese le mie

i blog gallinosi

Archivio blog

cosa staranno dicendo?

Post più popolari

chi passa da qui

in salute per salutiamoci

abbecedario della comunità europea

MY GALLERY

my foodgawker gallery

TasteSpotting

foodepix

my foodepix gallery

magazine